Circolo Italiano Camion Storici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi siamo

CHI SIAMO

E' dal 1994, anno della sua fondazione, che il Circolo Italiano Camion Storici (C.I.C.S.) dà nuova vita ai camion con l'obiettivo di preservarli dalla demolizione. Non una semplice operazione di nostalgia ma la consapevolezza che il presente ha bisogno del passato.

L'associazione ha origine per opera di Gino Tassi, classe 1920, residente a Bondeno per tutta la sua vita, di professione autotrasportatore che, già prima della seconda guerra mondiale, con la sua ditta di trasporti, ha partecipato alla rinascita dell'Italia ed al boom economico degli anni Sessanta. Appassionato di camion, ha utilizzato prevalentemente veicoli Lancia con cisterna, al servizio dello zuccherificio di Bondeno. Quando è arrivata l'età della pensione, ha venduto il suo parco mezzi e si è dedicato a tenere i contatti con i primi collezionisti di camion storici, consigliandoli nei restauri e sollecitandoli a salvare gli ultimi esemplari esistenti. Il giro si è presto allargato e nel 1994 è stato il promotore, con altri dieci amici, del "Circolo Italiano Camion Storici", fondato ufficialmente un anno dopo, a qualche mese dalla sua prematura scomparsa. Ecco perchè il Circolo Italiano Camion Storici è onorato di portare il suo nome.

Il CICS partecipa costantemente a fiere, raduni e manifestazioni ed è oggi l'unico punto di riferimento a livello nazionale per i cultori della storia del veicolo industriale.

Contando i mezzi di soci e simpatizzanti, tra cui ricordiamo aziende di trasporto ed enti pubblici, il sodalizio raccoglie oggi oltre 900 veicoli, tra autocarri ed autobus.

Nel 2000 supera i cento iscritti e diventa "Club federato ASI" (Automotoclub Storico Italiano), con una propria Commissione per i Veicoli Industriali d'Epoca e contatti in tutto il territorio nazionale.

Nonostante sia costituito prevalentemente da proprietari di veicoli, il C.I.C.S. resta aperto a tutti, anche a chi non ha posto per parcheggiare camion o autobus e magari si accontenta di fotografarli.


Dal 2017 il Consiglio Direttivo è così composto:

Presidente: Ceresini Alberto
Vice Presidente: Zavattaro Pier Giuseppe

Tesoriere: Isoardi Luca
Consiglieri: Sarzani Roberto, Gaboardi Giuseppe, Zanini Giulio, Gorini Roberto, Nicoloso Giuseppe, Cauz Maurizio
Collegio Revisori dei Conti: Politi Cristiano, Grisa Paolo, Bergonzi Cristina
Collegio dei Probiviri: Gazzola Giovanni, Bellone Edoardo
Segreteria: Pierangela Bottazzi


Vieni a far parte anche tu del nostro gruppo!!!

CICS
Torna ai contenuti | Torna al menu