Circolo Italiano Camion Storici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fiat 682

I mezzi dei Soci > Autocarri

FIAT 682 N2 (1959)

Attuale proprietario: Danilo Basso (Savona)

"Era un camion che non aveva alle spalle lavori gravosi poichè in origine eserciva servizio per manutenzione strade e autostrade. Poi fu ceduto a un privato che lo utilizzava  per un servizio limitato all'interno di un podere.

L'ho salvato nel 2002 in condizioni precarie, con il motore non originale (appartenente ad un Fiat 690) che ho poi sostituito con un motore adibito a pompa dell'acqua in un terreno  del piemontese.

Nel 2006 ho acquisito un rimorchio tipo Adige a 3 assi del 1965 con l'ultimo asse "stretto" e autosterzante, tipico dei rimorchi più anziani. Anche il restauro del rimorchio, molto usurato, è stato davvero impegnativo sotto tutti i punti di vista.

Il restauro è stato completato nel 2011 dopo l'effettuazione, oltre al cambio del motore, di numerosi lavori di intervento come il rifacimento della trasmissione, il ponte posteriore, il radiatore e molti altri lavori inerenti la meccanica.

Dopo un periodo verniciato in arancio, oggi si trova in livrea blu e azzurra."


CARATTERISTICHE TECNICHE

Immatricolazione: novembre 1959
Modello: Fiat 682 N2
Motore: anteriore tipo 203 - 6 cilindri in linea da 10676 cc –  152 CV  
Cambio: meccanico a 4 marce + 4 + 2 RM
Sospensioni: meccaniche
N° assi: motrice a 2 e rimorchio a 3 assi
Lunghezza: ca 7010 mm
Larghezza: 2500 mm
Altezza: 2610 mm
Passo: 3800 mm
Massa a pieno carico: 140 q

Torna ai contenuti | Torna al menu